AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Perugia

Dal 27 agosto al 2 settembre 2017

Campus @pprendo AID - Sezione Perugia

Campus @pprendo AID - Sezione Perugia
Campus @pprendo
Dal libro tradizionale al mio book.
Un percorso per migliorare l'esposizione scritta e orale dei ragazzi con dislessia e DSA...anche in inglese!

A chi è rivolto

Campus @pprendo JUNIOR per ragazzi delle scuole secondarie di primo grado

Campus @pprendo SENIOR per ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado

Settimana dal  27 agosto al 2 settembre 2017

L’iscrizione ai campus è aperta a studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia.

IMPORTANTE: I soci AID la cui famiglia abbia un ISEE non superiore a 7.500,00 euro potranno usufruire della riduzione del 50% della quota

L’esperienza

Dal 2008 l’AID sezione di Perugia organizza, durante l’estate, i campus residenziali @pprendo utilizzando strutture immerse nel verde della campagna Umbra. Gli operatori hanno negli anni maturato una grande esperienza nel proporre percorsi formativi di successo con una particolare attenzione alle specificità del singolo ragazzo. Il nostro desiderio è di far vivere una settimana divertente e rilassante, all’insegna dell’amicizia, per presentare ai ragazzi gli strumenti e le metodologie più innovative che possono diventare per loro un indispensabile supporto allo studio.

Luogo

L'esperienza del campus è di tipo residenziale con arrivo la domenica e partenza il sabato successivo saranno ospitati in un agriturismo, Villa Martis, immerso nella campagna del Lago Trasimeno. La struttura è di recente costruzione ed è  dotata di un ampio giardino attrezzato con barbecue e piscina panoramica per piacevoli momenti di relax e aggregazione. La zona in cui sorge l'agriturismo e' ai margini del Parco del Trasimeno e i suoi boschi sono tutelati dalla Comunità Europea (zone SIC).Villa Martis si trova a pochi chilometri di distanza da centri di grande interesse storico artistico, come Perugia e Cortona e al confine con la Toscana.

La proposta

I campus residenziali sono esperienze educative che permettono ai ragazzi con Difficoltà di Apprendimento di trascorrere una settimana tra coetanei in un contesto ludico e informale, in un luogo che inviti alla vita all’aria aperta e consenta la serenità necessaria per l’apprendimento.

Durante l’attività didattica i ragazzi verranno divisi in piccoli gruppi per fasce d’età e competenze. I percorsi che vengono proposti sono in grado di stimolare l'autonomia del ragazzo, attraverso l'utilizzo di tecniche e strumenti informatici, e favorire la motivazione, l'autostima,e l’accettazione di  sé  grazie al lavoro di gruppo e alle attività ludico-ricreative. I ragazzi realizzeranno così prodotti multimediali che includeranno tutte le attività svolte durante la settimana.

Questa formula, che ha avuto grande successo a livello nazionale, si propone di favorire l'uso di strumenti e software specifici come la sintesi vocale, libri digitali, software per la costruzione di mappe mentali o concettuali , internet, con il supporto di docenti e tutor esperti che permetteranno ai ragazzi di avvicinarsi a contenuti specifici in modo divertente.

Verranno  presentati e utilizzati programmi reperibili sul web in forma gratuita e liberamente distribuibili; ciò consentirà ai ragazzi di poter rafforzare le competenze acquisite utilizzando questi strumenti anche a casa e a scuola.

La particolarità di questi campus è la specificità delle attività proposte. Pur non tralasciando una offerta completa, legata a tutte le discipline di base, si concentrerà l’attenzione sull’ esposizione scritta e orale anche per l’inglese; questo  consentirà di esercitare quelle abilità che spesso mettono più in difficoltà i ragazzi, durante le verifiche in classe. L’offerta del campus in questi precisi ambiti, permetterà ai ragazzi di acquisire tecniche e metodi di studio specifici, con soluzioni innovative e motivanti.

Metodologia e strumenti

Il percorso educativo si snoderà in sei giornate durante le quali, attraverso attività guidate, il ragazzo potrà avvicinarsi con entusiasmo e comprendere l'efficacia degli strumenti informatici e delle strategie compensative. I ragazzi, divisi per fascia d’età e competenze, partecipando ai laboratori informatici sperimenteranno un senso di autoefficacia che permetterà alle strategie acquisite di configurarsi come un potente alleato ed una preziosa risorsa per aumentare la motivazione e la fiducia in sé . Il tutto con l’obiettivo di acquisire una maggiore autonomia nello studio.

I momenti ricreativi saranno caratterizzati da attività e giochi animati da esperti educatori che supervisioneranno tutte le attività che si svolgono durante il campus. La giornata finale prevede un momento d'incontro con i genitori sull'andamento del progetto e la restituzione individuale.

Gli obiettivi

  • Avvicinare i ragazzi a strategie alternative di lettura e scrittura attraverso l'utilizzo di strumenti compensativi.
  • Fornire ai ragazzi la possibilità di apprendere nuove tecniche che possano aiutarli nella organizzazione ed esposizione delle loro conoscenze.
  • La pianificazione e costruzione di un testo per imparare ad esprimersi in maniera chiara.
  • La pianificazione ed esposizione di un discorso orale.
  • Incentivare i ragazzi ad organizzare concetti secondo un ordine logico attraverso l'ausilio di mappe mentali, concettuali e schemi.
  • Potenziare la capacità di apprendimento del ragazzo attraverso lo sviluppo delle risorse metacognitive.
  • Favorire l'opportunità di crescita e di responsabilità attraverso la condivisione di esperienze di gruppo.
  • Promuovere occasioni di incontro e di scambio fra i genitori.
  • Strategie e strumenti compensativi specifici per lo studio dell’inglese. 

Enti promotori 

  • Associazione Italiana Dislessia – sezione di Perugia e Terni
  • Monica Fanicchi Presidente Aid Sezione di Perugia
  • Fabrizio Caccavello – Coordinamento Regione Umbria  

Progetto Educativo

  • Doris Nneka Egwu - Responsabile laboratori informatici e percorsi personalizzati
  • Lucia Sollevanti – Psicologa
  • Lucia Ceccarelli – Logopedista 

Segreteria organizzativa

  • Monica Fanicchi cell 3450855829 -  fax 075951822 - perugia@aiditalia.org
  • Marina Enza Locatelli – Coordinamento Campus  

Costo e iscrizione

Il costo di iscrizione è:

  • € 600,00 per i non soci
  • € 550 per i soci

Il costo è comprensivo di assicurazione, vitto e alloggio, attività didattiche e ricreative.

I soci AID la cui famiglia abbia un ISEE non superiore a 7.500,00 euro potranno usufruire della riduzione del 50% della quota (da segnalare al momento dell'iscrizione con una mail all'indirizzo perugia@aiditalia.org).

Per iscriversi al campus è necessario:

  • compilare il form di iscrizione online, cliccando sul pulsante "iscriviti a questo evento", in fondo alla pagina
  • allegare al form di iscrizione i moduli sottostanti, compilati e firmati
  1. Modulo di iscrizione completo MODULO ISCRIZIONE 
  2. Modulo di consenso per la privacy MODULO PRIVACY
  3. Liberatoria riprese foto-video in occasione del campus - LIBERATORIA
  4. Documentazione diagnostica COMPLETA: relazione della PRIMA diagnosi, effettuata dallo specialista, e dell’ultima valutazione.

Una volta compilato il form, l'utente riceverà una mail di conferma iscrizione dalla segreteria nazionale AID. 

Prima di procedere al pagamento è necessario attendere una seconda mail da parte della segreteria nazionale AID, con le indicazioni e gli estremi per il versamento.

Scarica programma completo: 

programma campus 2017.pdf

Iscriviti a Questo Evento


Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.